Illuminazione Pubblica – Lettera al Sindaco e Prefetto di Parma

Varano de’ Melegari, 24 gennaio 2017

AL SINDACO DEL COMUNE DI VARANO DE’ MELEGARI
Geom. Giuseppe Restiani

AL PREFETTO DI PARMA
Dott. Giuseppe Forlani

Oggetto: interpellanze del 20 dicembre 2016 sulla pubblica illuminazione presentate dal Consigliere di minoranza Luigi Bassi.

Con riferimento alle interpellanze in oggetto, ritengo poco rispettosa del ruolo e delle prerogative della minoranza la comunicazione ricevuta a due giorni dalla scadenza, senza motivazioni credibili al riguardo. Voglio ricordare che la mancata risposta al Consigliere è una mancata risposta a tutta la cittadinanza. L’Amministrazione comunale è tenuta a rispondere a tali istanze non solo per questioni di correttezza istituzionale (nonché di elementare buona educazione), ma anche per non violare l’articolo 43 del D.lvo 267/2000 che prevede il diritto dei consiglieri comunali di presentare interrogazioni e mozioni, di ottenere dagli uffici competenti tutte le notizie e le informazioni in loro possesso, utili all’espletamento del proprio mandato, e l’obbligo per il Sindaco, o gli assessori da esso delegati di rispondere entro 30 giorni alle interrogazioni ed ad ogni altra istanza di sindacato ispettivo presentata dai consiglieri, altrimenti si potrebbe considerare una condotta omissiva da parte del Sindaco la mancata risposta e come tale sanzionabile.
Nel merito dell’interpellanze presentate inoltre, non vi erano richieste particolarmente complesse, in quanto la documentazione dovrebbe già essere nella disponibilità degli uffici. Non si capirebbero altrimenti gli atti approvati dalla Giunta, gli affidamenti dei lavori, le affermazioni del Sindaco al riguardo.
Chiedo pertanto che venga consegnata con cortese sollecitudine la documentazione richiesta e le risposte ai quesiti posti.
La presente viene inviata anche al Prefetto affinchè possa vigilare sul rispetto dei diritti e delle prerogative dei Consiglieri Comunali che già in occasione dei Consigli Comunali vengono il più delle volte calpestati con atteggiamenti arroganti e di derisione in particolare dal Capo gruppo di maggioranza senza che il Sindaco intervenga per garantire un confronto civile e rispettoso anzi, sembra compiacersene.
Si allegano le interpellanze e la relativa comunicazione pervenuta in data 18 gennaio 2017.
Luigi Bassi

risposta interpellanza pubb illumuniaz 18 gen 2017

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>